Questo sito utilizza cookie tecnici e strumenti di tracciamento ad essi assimilabili.
Per maggiori informazioni consulta la pagina Privacy.

Privacy policy

Articolazione degli uffici

 

Ai sensi dell'art. 13, comma 1, lett. b) del D.Lgs. 33/2013, in questa sezione è riportata l'articolazione degli uffici con indicazione delle competenze principali di ciascun ufficio, anche di livello dirigenziale non generale, nonché i nomi dei dirigenti responsabili dei singoli uffici.

 

Struttura Responsabile Competenze
SC AAT Dott. Gianluca Marconi La SC AAT è responsabile della progettazione e della gestione sul territorio regionale della risposta sanitaria erogata dalle équipe e dei mezzi di soccorso. La Struttura coordina le AAT regionali assicurando la collaborazione e le sinergie tra di esse e tra queste e le SOREU; svolge altresì un ruolo di collegamento tra AREU e gli Enti del Servizio Sanitario Regionale impegnati nel servizio sanitario di emergenza urgenza; pianifica e coordina l’attività dei controlli in relazione alle funzioni attribuite alle AAT.
SC Affari generali e legali

Dott.ssa Domenica De Giorgio

(sost.)

L’attività svolta dalla SC Affari generali e legali riguarda l’elaborazione di regole e l’utilizzazione di strumenti operativi necessari a garantire, trasversalmente, la correttezza dei processi amministrativi interni all’Agenzia di interesse e rilevanza generale. La Struttura è di supporto alla Direzione Strategica, nell’attuazione di norme o altri atti di natura regolamentare, a carattere nazionale o regionale.
SC Comunicazione

-

La rilevanza strategica della SC Comunicazione si fonda su due esigenze: l’importanza di far conoscere il sistema AREU all’esterno e all’interno dell’Agenzia e la necessità di rendere omogenei i progetti e le iniziative di comunicazione attivati nell’ambito di tale sistema. A tal fine comunica il modello e le attività dell’Agenzia attivando progetti e campagne di comunicazione che coinvolgono gli operatori e il cittadino, al fine di sviluppare un rapporto cittadini/sistema caratterizzato da fiducia, affidabilità e credibilità.
SS Coordinamento reti tempo dipendenti Dott.ssa Anna Coppo La SS Coordinamento reti tempo dipendenti ha il compito di fornire supporto tecnico - scientifico e organizzativo, in linea con le indicazioni regionali, alle reti di patologia tempo dipendenti, in modo da consentire un funzionale utilizzo delle stesse sul modello HUB e SPOKE. La Struttura ha, inoltre, il compito di coordinare la rete dei Bed Manager delle diverse Strutture ospedaliere regionali in modo da rendere possibile, tempestivo e fruibile il trasferimento secondario post trattamento dei pazienti appartenenti alle reti.
SC DAPSS Dott. Michele Pirovano La SC DAPSS garantisce l’organizzazione, il coordinamento e il monitoraggio dell’attività delle risorse umane assegnate che operano nell’ambito dell’Agenzia. Le competenze manageriali della Struttura si esplicano principalmente nella progettazione, nello sviluppo e nell’attuazione di modelli gestionali innovativi in relazione all’organizzazione delle attività svolte da AREU, con particolare riferimento allo sviluppo professionale del personale assistenziale, tecnico e amministrativo assegnato ed operante nelle diverse articolazioni organizzative di AREU.
SC Direzione medico-organizzativa Dott.ssa Annalisa Giulietta Bodina (suppl.) La SC Direzione medico – organizzativa garantisce il monitoraggio dell’attività di emergenza urgenza extraospedaliera al fine di promuovere la qualità delle prestazioni sanitarie erogate. Alla Struttura è attribuito il compito di conoscere e integrare le principali fonti informative, di carattere normativo e scientifico, necessarie allo scopo sopra richiamato.
SC Economico finanziario

Dott. Marco Gelmetti (Supplente)

La SC Economico finanziario assicura che tutti gli eventi dell’Agenzia vengano tradotti e correttamente rappresentati nel bilancio dell’Agenzia, nelle certificazioni trimestrali, nei flussi di cassa, nel rispetto dei principi del Codice Civile, delle norme in materia di contabilità delle Aziende sanitarie, dei principi contabili nazionali e delle linee guida regionali, nonché della normativa fiscale e delle disposizioni nazionali e regionali che definiscono ambiti e tempistiche in intervento.
SC Elisoccorso Dott. Angelo Giupponi La SC Elisoccorso ha tra le sue competenze quella di garantire, in sinergia con le Strutture afferenti al Dipartimento Sanitario, la direzione e il coordinamento dell’attività delle 5 basi HEMS regionali. La Struttura, in particolare, implementa e sviluppa quanto definito dalla Direzione Strategica nell’ambito del “Progetto elisoccorso Lombardia”, attraverso lo sviluppo di modelli organizzativi innovativi e omogenei per tutta la Regione e la promozione dello sviluppo delle elibasi regionali.
SC Formazione Dott. Stefano Sironi La SC Formazione ha la responsabilità strategica di pianificare e definire, in sinergia con la Direzione Strategica e con le Strutture della Direzione AREU, gli obiettivi formativi da perseguire con riferimento alle professioni coinvolte nell’ambito delle funzioni assegnate ad AREU, identificando le strategie volte a una qualificazione uniforme e mirata del personale, alla valorizzazione delle competenze tecniche delle singole professionalità, all'individuazione di modalità operative integrate, interdisciplinari e interprofessionali.
SSD Gestione amministrativa servizi sanitari Dott.ssa Silvia Zappacosta La SSD Gestione amministrativa servizi sanitari si configura come una Struttura trasversale finalizzata a garantire supporto amministrativo nell’ambito della gestione dei servizi sanitari resi per conto del Servizio Sanitario Regionale, con particolare riferimento agli aspetti economici.
SC Gestione approvvigionamenti Dott.ssa Eleonora Zucchinali La SC Gestione approvvigionamenti riveste un ruolo fondamentale per quanto attiene l’acquisizione “centralizzata” di beni e servizi, nonché la gestione delle procedure di selezione per l’assegnazione in convenzione, ai soggetti sussidiari, del servizio territoriale di emergenza urgenza. Fa parte, nel rispetto delle linee guida regionali e delle disposizioni nazionali in materia di centralizzazione, del consorzio CAESP (Consorzio per gli Acquisti Enti Sanitari Pubblici) di Milano.
SC Gestione operativa e controllo di gestione Dott. Marco Gelmetti (sost.) La SC Gestione operativa e controllo di gestione ha una funzione trasversale alla struttura organizzativa dell’Agenzia. Si occupa di supportare la Direzione Strategica nell’organizzazione e nell’ingegnerizzazione dei processi produttivi e ha la responsabilità di fornire supporto alle decisioni strategiche sviluppando strumenti finalizzati ad effettuare una analisi sul conseguimento degli obiettivi e dei risultati della gestione amministrativa.
SC Gestione e sviluppo risorse umane Dott.ssa Laura Lucia Canzi (supplente) La SC Gestione e sviluppo risorse umane attua gli indirizzi gestionali espressi dalla Direzione, quale struttura di pianificazione, di reclutamento, di amministrazione, di sviluppo di carriera del personale dipendente. La Struttura, in particolare, gestisce le risorse umane dell’Agenzia e si rapporta con gli Enti convenzionati per l’attività di emergenza urgenza extraospedaliera, sedi di AAT/SOREU/postazioni di mezzi di soccorso, al fine di supportare il coordinamento delle risorse umane impegnate nei rispettivi processi.
SS Ingegneria clinica Ing. Aldo Locatelli La SS Ingegneria clinica ha lo scopo di garantire l’utilizzo sicuro, appropriato ed economico delle apparecchiature biomediche utilizzate nell’ambito del soccorso sanitario extraospedaliero di emergenza urgenza. La SS Ingegneria clinica utilizza le proprie competenze tecniche per porsi come traduttore, in termini tecnologici, delle problematiche cliniche di volta in volta emergenti nell’ambito dell’attività di soccorso extraospedaliero di emergenza urgenza.
SC Integrazione percorsi di cura ospedale-territorio Dott.ssa Francesca Ilaria Cortellaro La SC Integrazione percorsi di cura ospedale - territorio ha tra le sue competenze il monitoraggio per distribuzione e tipologia degli accessi al DEA, in funzione delle risorse esistenti e dello stato di affollamento del Pronto Soccorso; la collaborazione con la SC SOREU nella gestione delle patologie tempo dipendenti (STEMI, STROKE, trauma, sepsi), nell’ambito degli indirizzi e di percorsi di cura omogenei e standardizzati, condivisi a livello di Dipartimento regionale di Emergenza e Urgenza Extraospedaliera; il miglioramento dell’appropriatezza degli accessi ai Pronto Soccorso attraverso progetti di orientamento del bisogno di cura sui servizi territoriali; la creazione di una cultura condivisa tra medici dell’extra e intra ospedaliero nella gestione dei pazienti critici, attivando un circolo virtuoso di interscambio di conoscenze e professionalità e favorendo l’attività nell’ambito extra- ospedaliero di tutti professionisti coinvolti nel processo di cura (anestesisti – rianimatori e medici di emergenza urgenza).
SSD Logistica, magazzino e unità mobili Ing. Alex Zambroni La SSD Logistica, magazzino e unità mobili supporta le attività svolte da AREU attraverso l’individuazione delle dotazioni strumentali specifiche, la standardizzazione delle stesse in ambito regionale e la definizione delle modalità di utilizzo nell’operatività quotidiana nonché in situazioni eccezionali. La Struttura ha il ruolo di organizzatore e gestore delle logistiche di stoccaggio e distributive del magazzino generale AREU.
SSD Maxiemergenze Dott. Andrea Comelli Tra le competenze della SSD Maxiemergenze c'è la definizione di indirizzi, procedure uniformi e metodologia di intervento finalizzati a garantire un adeguato supporto sanitario ad eventi di interesse di massa, il mantenimento del Dispositivo di Incidente Maggiore (DIM), il coordinamento delle attività per l’organizzazione e l’assistenza sanitaria negli eventi e nelle manifestazioni programmate, la predisposizione di piani operativi e dei connessi risvolti organizzativi per fronteggiare eventi che richiedono codifica del soccorso diverso da quello ordinario e la predisposizione di documentazione inerente il soccorso sanitario negli eventi di natura biologica, chimica, radiologica (BCR) e la ricerca e il soccorso in area urbana (USAR).
SC Medicina legale e sorveglianza sanitaria

-

La SC NEA 116117 ha tra le sue competenze l’organizzazione della Centrale Operativa regionale del NEA (Numero Europeo Armonizzato) attraverso la definizione di strategie organizzative e la gestione delle risorse, in modo da garantire lo sviluppo, il mantenimento e il miglioramento delle performance e l’omogeneizzazione dell’operatività del personale, con particolare attenzione alle modalità di accesso e di risposta al cittadino. Promuove lo sviluppo della ricerca tecnologica/organizzativa a supporto dell’attività del NEA 116117, anche mediante il confronto con altre realtà nazionali e instaura rapporti di collaborazione attiva con le ATS e le ASST regionali, al fine di migliorare le modalità gestionali di presa in carico delle chiamate dei cittadini.
SC NEA 116117 Dott. Simone Baratto La SC NEA 116117 ha tra le sue competenze l’organizzazione della Centrale Operativa regionale del NEA (Numero Europeo Armonizzato) attraverso la definizione di strategie organizzative e la gestione delle risorse, in modo da garantire lo sviluppo, il mantenimento e il miglioramento delle performance e l’omogeneizzazione dell’operatività del personale, con particolare attenzione alle modalità di accesso e di risposta al cittadino. Promuove lo sviluppo della ricerca tecnologica/organizzativa a supporto dell’attività del NEA 116117, anche mediante il confronto con altre realtà nazionali e instaura rapporti di collaborazione attiva con le ATS e le ASST regionali, al fine di migliorare le modalità gestionali di presa in carico delle chiamate dei cittadini.
SC NUE 112

-

La SC NUE 112 garantisce la pianificazione, l’organizzazione e il monitoraggio delle attività svolte dal NUE 112 in Regione Lombardia, con azioni tese allo sviluppo, al mantenimento e al miglioramento delle performance. Tra le sue competenze figura la promozione dello sviluppo della ricerca tecnologica/organizzativa a supporto dell’attività del NUE 112, anche mediante il confronto con altre realtà nazionali e internazionali, e l'instaurazione di rapporti di collaborazione attiva con i Public Safety Answering Point, al fine di migliorare le modalità gestionali di presa in carico delle chiamate di emergenza.
SS Prevenzione e protezione

-

La SS Prevenzione e protezione ha lo scopo di garantire la salute e la sicurezza dei lavoratori di AREU. Data la peculiarità della situazione logistica di AREU, l’attività della Struttura si articola su due livelli: il primo riguarda l’attività lavorativa svolta dal personale dipendente di AREU e del personale che a vario titolo si trova ad operare all’interno delle Strutture dell’Agenzia, mentre il secondo riguarda l’attività svolta dagli operatori impegnati nell’attività di emergenza urgenza extraospedaliera.
SS Qualità, risk management e internal auditing Dott.ssa Stefania Favetti La SS Qualità, risk management e internal auditing garantisce la pianificazione, il coordinamento e il monitoraggio delle attività inerenti la qualità, il risk management e l’internal auditing, quali la gestione delle richieste di documentazione sanitaria e NUE 112, la gestione dei reclami o delle segnalazioni, il coordinamento dell’attività di mediazione trasformativa, la gestione delle richieste di risarcimento RCT/O, per quanto di competenza, nell’ambito del Comitato Valutazione Sinistri (CVS) dell’Agenzia.
SC Sistemi informativi Dott. Gabriele Dassi La SC Sistemi informativi delinea l’architettura informativa dell’Agenzia e rende tecnologicamente possibile e governabile lo scambio di informazioni di tipo strutturale, logistico e clinico correlate a tutte le attività svolte o coordinate da AREU. Persegue l’obiettivo del miglioramento continuo, presiedendo all’analisi e valutazione delle nuove tecnologie e vagliando il loro fattivo contributo allo sviluppo del patrimonio informativo dell’Agenzia.
SC SOREU Dott. Maurizio Migliari La SC SOREU garantisce la gestione delle chiamate di soccorso, il coordinamento dei mezzi impegnati nelle attività istituzionali e il monitoraggio delle reti dell’emergenza urgenza extraospedaliera. La Struttura assicura la pianificazione, l’organizzazione e il monitoraggio delle attività svolte dalle SOREU in Regione Lombardia, nonché lo sviluppo, il mantenimento e il miglioramento delle performance delle stesse, con particolare attenzione alle modalità di accesso e di risposta al cittadino, e la promozione dello sviluppo della ricerca tecnologica/organizzativa a supporto dell’attività delle SOREU, anche mediante il confronto con altre realtà nazionali e internazionali.
SS Sviluppo tecnico organizzativo AAT

-

La SS Sviluppo tecnico organizzativo AAT ha tra le sue competenze il coordinamento tecnico organizzativo delle AAT della Regione Lombardia; il regolare svolgimento delle attività delle AAT e il monitoraggio delle stesse, in attuazione delle disposizioni ricevute dalla SC AAT e della documentazione prescrittiva AREU; la gestione del personale assegnato, in collaborazione con i Coordinatori infermieristici delle AAT; il monitoraggio e la verifica del raggiungimento degli obiettivi delle AAT; la collaborazione e il supporto operativo alla la SC AAT, in relazione a tutte le attività inerenti le AAT, l’integrazione tra le AAT e le SOREU e l’integrazione tra le AAT e le Strutture Sanitarie convenzionate; la collaborazione e il supporto operativo nei confronti dei Soggetti assegnatari di postazioni di soccorso.
SS Sviluppo tecnico organizzativo SOREU

-

La SS Sviluppo tecnico organizzativo SOREU garantisce il coordinamento tecnico organizzativo delle SOREU della Regione Lombardia; il regolare svolgimento delle attività delle SOREU e il monitoraggio delle stesse, in attuazione delle disposizioni ricevute dalla SC SOREU e della documentazione prescrittiva AREU; il supporto ai Responsabili operativi di SOREU in relazione alla gestione del personale operante nell’ambito delle stesse; il monitoraggio e la verifica del raggiungimento degli obiettivi delle SOREU; la collaborazione e il supporto operativo alla la SC SOREU, in relazione a tutte le attività inerenti le SOREU e l’integrazione tra le SOREU e le AAT.
SSD Tecnico patrimoniale Ing. Aldo Locatelli (sost.) La SSD Tecnico patrimoniale garantisce la gestione corretta e appropriata delle strutture edilizie in uso da parte delle Strutture e delle articolazioni dell’Agenzia. Originariamente, data la peculiarità della situazione logistica di AREU, l’attività della Struttura era prevalentemente di coordinamento e indirizzo, al fine di mettere a disposizione le strutture con le caratteristiche più adeguate all’attività di soccorso extraospedaliero e a garantirne la massima disponibilità. Attualmente, con l’acquisizione in comodato d’uso di strutture (sedi di Milano e di Villa Guardia), nonché l’assegnazione di un ingente finanziamento regionale, ha modificato profondamente l’operatività, orientandola maggiormente verso la gestione degli appalti di lavori pubblici.
SS Trasporto organi, tessuti ed équipe Dott. Marco Sacchi La SS Trasporto organi, tessuti ed équipe si configura come un’articolazione atta a garantire l’attività di coordinamento del trasporto di organi, tessuti, campioni biologici, équipe chirurgiche di prelievo e trapianto, pazienti convocati per il trapianto. La Struttura si occupa, inoltre, del trasporto di pazienti ed équipe della rete STAM e STEN e il trasporto di équipe della rete ECMO. L’attività si svolge attraverso la SOREU Metropolitana (nella SOREU operano operatori tecnici deputati a tale funzione). La Struttura costituisce il riferimento istituzionale per il Nord Italia Transplant program (NITp) e per la Struttura di Coordinamento Regionale delle attività di prelievo e trapianto (CRT).

 

Organigramma

In adempimento all'art. 13, comma 1, lett. c) del D.Lgs. 33/2013, si pubblica di seguito l'organigramma che illustra in forma semplificata, ai fini della piena accessibilità e comprensibilità dei dati, l'organizzazione dell'amministrazione, così come contenuto nel POAS (Piano di Organizzazione Aziendale Strategico) attualmente in vigore:

Organigramma AREU.pdf

 

ll POAS costituisce lo strumento strategico per la definizione dell'assetto organizzativo delle Aziende Sanitarie e descrive il modello tendenziale a cui l'azienda prevede di allinearsi nel periodo di validità del Piano stesso. In particolare, il POAS è lo strumento per la completa definizione dell'organizzazione aziendale secondo un'ottica di autonomia del Direttore Generale, nelle scelte e nella sua responsabilità nel perseguire e raggiungere gli obiettivi fissati dalla Regione. Il POAS, pertanto, ha funzione programmatoria e costituisce l'elemento fondamentale sia per la definizione dell'assetto organizzativo sia per le azioni di miglioramento dell'efficienza e dell'efficacia aziendali.

Il POAS rappresenta inoltre lo strumento attraverso il quale l'Agenzia descrive il contesto di riferimento, esplicita i valori guida e delinea i rapporti con gli stakeholder.

Il presente POAS è stato approvato dalla Giunta Regionale con DGR n. XI/6794 del 2022 e può essere scaricato al seguente LINK.

 


Data di pubblicazione: 15/09/2023, ultimo aggiornamento : 05/06/2024