NUE 112: dalla Lombardia all'Italia

La legge n. 124 del 7-8-2015 (legge Madia), all'art 8, comma 1 lettera a), istituisce  il Numero Unico Europeo 112 su tutto il territorio nazionale con centrali operative da realizzare in ambito regionale, secondo le modalità definite con specifici protocolli d'intesa che ogni singola Regione interessata dovrà stipulare con il Ministero dell' Interno.

In tale contesto, il modello organizzativo e operativo di Centrale Unica di  Risposta NUE 112 realizzato in Regione Lombardia basato sulla distinzione tra PSAP1, al quale confluiscono tutte le chiamate effettuate dai cittadini sulle numerazioni di emergenza, e PSAP 2, che riceve le chiamate filtrate e smistate dal PSAP1, è risultato un sistema vincente ed efficace che sarà adottato dalel altre Regioni italiane.

Sulla base di accordi convenzionali, AREU supporterà gli Enti Regionali interessati nell'avvio di tutte le attività preliminari all'attivazione delle Centrali Uniche di Risposta NUE 112.

In aggiunta alle tre Centrali Uniche di Risposta NUE 112 di Regione Lombardia, sono state attivate le seguenti CUR NUE 112:

Regione Lazio - CUR NUE 112 Roma [distretto telefonico Roma 06]

Regione Liguria - CUR NUE 112 Genova [distretti telefonici di Genova 010, 0185 e Savona 019, 0182]

Regione Piemonte - CUR NUE 112 Saluzzo (CN) [distretti telefonici Cuneo 0171, 0172, 0173, 0174, 0175]

 

Nel corso dei prossimi mesi saranno attivate le Centrali Uniche di Risposta NUE 112 nelle seguenti Regioni:

Provincia Autonoma di Trento e Bolzano

Regione Friuli Venezia Giulia

Regione Sardegna

Regione Sicilia

 

 

SCARICA LA APP 112 WHERE ARE U?