Centrale Operativa Integrata (C.O.I.)

 

Il modello scelto per la Centrale Operativa Integrata (COI), gestore della Continuità Assistenziale Regionale, è quello della cosiddetta ”C.O.C.A. Laica”, nel quale la richiesta del cittadino viene presa in carico da un operatore non sanitario che, dopo una prima valutazione standard della tipologia di chiamata, passa l’utente al medico di Continuità Assistenziale (ex Guardia Medica/Turistica) della postazione territoriale di pertinenza, il quale, in autonomia, gestisce il caso clinico, decidendo in merito alla consulenza sanitaria o alla visita domiciliare.

Tale tipologia di Centrale Operativa, a regime attiva nelle 24 ore 7 giorni su 7, svolgerà anche le funzioni obbligatorie previste dall’Accordo Stato Regioni del 24 novembre 2016 (mettere in contatto il cittadino con MMG, altri Servizi del SSR) e, su indicazioni regionali, eventuali altre attività secondo modalità e benefici sotto più in dettaglio.

 

Il Call Contact della Continuità Assistenziale

I numeri per l'anno 2019:

 

totale chiamate ricevute dalla COI 2019

Totale chiamate ricevute dalla COI


 

Trasferimenti alla CA anno 2019

Trasferimenti alla Continuità Assistenziale – indicatore 2 – anno 2019
Trasferimenti a 118 – indicatore 5 – anno 2019

 


 

Dal 1 Agosto 2020 tutta la Continuità Assistenziale della Regione Lombarda (circa 10.000.000 ab.) è servita dalla COI di AREU con i seguenti orari:

  • Dal lunedì al venerdì dalle 20.00 alle 8.00 del giorno seguente;
  • Sabato, domenica, Festivi e pre-festivi infra-settimanali dalle 08.00 alle ore 08.00 del giorno seguente.

La COI di AREU è situata presso l’ASST Grande Ospedale Metropolitano Niguarda, ha assegnato circa 100 O.T. (Operatore Tecnico) che attraverso una rapida “intervista strutturata”, al fine di intercettare possibili chiamate d’emergenza sanitaria, previa autorizzazione del cittadino, vengono inoltrate alla SOREU di competenza, mentre le chiamate a bassa intensità/priorità vengono inoltrate alla postazione di Continuità Assistenziale territorialmente competente.

 


Ultimo aggiornamento 22/07/2020